23 apr 2013

Primavera




Verranno le dolci piogge e si diffonderà il profumo della terra,

e le rondini voleranno in cerchio stridendo;
e canteranno le rane negli stagni a notte alta,
e i pruni selvatici biancheggeranno tremuli;
i pettirossi si vestiranno di penne di fuoco,
fischiando le loro ariette sugli steccati;
e nessuno saprà della guerra, nessuno
si curerà infine quando tutto sarà compiuto,
né albero, né uccello
farà caso all’umanità morente;
e la stessa Primavera, quando si leva all'alba
appena s’accorgerà che ce ne siamo andati.



Verranno le dolci piogge 1920
Sara Teasdale