03 ott 2013

Fate voto di vastità


"Cosa me ne frega di essere connesso al mondo ogni momento della giornata, se il mondo non so com’è fatto e non conosco le persone che lo abitano? 
Basta viaggiare, e io ho viaggiato, per rendersi conto della vita: cambi latitudine e senti subito la differenza di cultura, di pensiero, di umanità.

Il mondo lo possiamo davvero cambiare, con la nostra volontà. 

Sono laico, ma arrivo a credere che perfino la preghiera può muovere le montagne. 
Alla gente propongo: fate voto di vastità (con la v), apritevi più che potere all’ascolto, alla denuncia. 

Usate il terzo occhio, il terzo orecchio e un cuore che non abbiamo."

A. Bergonzoni