01 ott 2014

Carpe diem!


"Cogli la rosa quando è il momento,
che il tempo lo sai vola
e lo stesso fiore che sboccia oggi, domani appassirà"

O vergine cogli l'attimo che fugge
Orazio


"...perché siamo cibo per i vermi ragazzi,
perché, è strano a dirsi, ognuno di noi in questa stanza
un giorno smetterà di respirare, diventerà freddo e morirà.
Adesso avvicinatevi tutti e guardate questi visi del passato:
li avrete visiti mille volte, ma non credo che li abbiate mai guardati.
Non sono molto diversi da voi vero?
Stesso taglio di capelli, pieni di ormoni, come voi
e invincibili, come vi sentite voi.
Il mondo è la loro ostrica, pensano di essere destinati a grandi cose, come molti di voi;
i loro occhi sono pieni di speranza, proprio come i vostri.
Avranno atteso finchè non è stato troppo tardi per realizzare almeno un briciolo del loro potenziale?
Perché vedete,
questi ragazzi ora sono concime per i fiori.
Ma se ascoltate con attenzione li sentirete bisbigliare il loro monito:
coraggio accostatevi...
Ascoltateli...
Sentite:
                 "Carpe..."
Sentito?
                "Carpe, carpe diem! Cogliete l'attimo ragazzi! Rendete straordinaria la vostra vita"

L'attimo fuggente
Peter Weir

Nessun commento:

Posta un commento